Qualche tempo fa, sono stato attirato da una fotografia, vista da qualche parte online come al solito. Il monte Oronaye sembrava specchiarsi sull’acqua del suo omonimo lago, al tramonto. Un’immagine assolutamente scenica che mi ha fatto pensare: “Come ho potuto non vedere uno spettacolo del genere, a due passi dal Roburent che avevo visto lo scorso anno?”. E questa è stata un’ottima scusa per tornarci e visitare il lago dell’Oronaye e Roburent passando dalla Valle Stura.

È passato poco più di un anno da quando raggiunsi tutti e tre i laghi di Roburent sempre passando dalla Valle Stura: per la precisione, partendo da Argentera.

Un sentiero che trovai decisamente lungo, anche perché nella stessa giornata decisi di salire sul Monte Scaletta. Una cima entusiasmante, a tratti pericolosa ma piena di storia, di cui forse racconterò un giorno e di cui puoi già trovare il gpx nella sezione Valle Stura.

Il Monte Scaletta distolse quindi la mia attenzione nel proseguire oltre il Roburent superiore, non incontrando così il lago dell’Oronaye.

Oggi però, ripercorro tutta la Valle Stura in auto, supero Argentera e raggiungo il Colle della Maddalena (o col de Larche), per lasciare l’auto esattamente fronte al rifugio della Pace.

La giornata è totalmente limpida, la temperatura è ottima e tante sono le moto che oltrepassano il confine; le guardo con un po’ di nostalgia mentre mi metto in cammino.

Il sentiero e la vista dell’Oronaye

Dal grande parcheggio al confine, si delinea un sentiero che, seguendo con lo sguardo, scompare dopo alcuni metri dietro le prime montagne.

Lo percorro e, salendo senza troppo dislivello, incrocio un paio di volte il torrente che scende nel vallonetto.

Non sempre è così semplice oltrepassarlo: meglio guardare bene i punti migliori e con più sassi, soprattutto nei periodi in cui l’acqua è abbondante.

Ripreso il sentiero e tenendomi sempre a destra, incontro finalmente una sorta di barriera, formata da cime davvero aguzze che portano il mio sguardo sull’Oronaye.

Capisco che non manca molto al lago anche se, prima di incontralo, noto un altro piccolo lago.

Sulla carta non è presente; molto probabilmente ha acqua solamente in alcuni periodi dell’anno. È comunque un buon punto panoramico per ammirare il Bec de Lièvre (2.770m s.l.m.) alle sue spalle.

Il lago dell’Oronaye

Con un tratto davvero scenico e con lo sguardo sempre a sinistra sulle Aiguilles Orientales e Occidentale dell’Oronaye e sull’Oronaye stesso, arrivo finalmente al lago.

La foto che vidi era stata proprio scattata in questa zona. Oggi mi limito a guardarmi intorno, per capire il paesaggio e gli spunti panoramici che ha da offrire.

Tornerò sicuramente per godermi un’alba o un tramonto dalle sponde del lago, con vista sull’Oronaye.

Il lago Superiore di Roburent

Proseguo pensando che ormai il lago Superiore di Roburent non sarà più una sorpresa.

E invece mi sbaglio.

Arrivandoci dal lato opposto, dal Colle di Roburent (2.496m s.l.m.), il colpo d’occhio è assolutamente strepitoso su quanto di unico abbia questo lago.

La sua particolare forma, le sue acque ancora un po’ ghiacciate e la strana forma della montagna alle sue spalle sono la scenografia perfetta per l’incontro di 3 Valli: Ubaye, Maira e Stura.

Decido di fare tutto il giro, incontrando anche i resti delle cosiddette “Trune”, ovvero ex-ricoveri militari che lasciano presagire come questa zona fosse ampiamente battuta in periodi di guerra.

Traccia Gpx lago dell’Oronaye e Roburent

Riprendo la strada per il colle e, ancora una volta, do uno sguardo al lago dell’Oronaye, accarezzato da un fresco vento, decisamente abituale per questo posto.

Come sempre, puoi scaricare la traccia del percorso qui sotto: potrebbe non essere priva di errori e deve solo esserti di spunto. Inoltre, i dati possono variare da persona a persona, in base all’esperienza.

Scrivimi pure per chiedermi maggiori informazioni.

Le altre tracce Gpx delle mie escursioni in Valle Stura, le trovi qui.

Le tracce Gpx del Cuneese invece le puoi vedere e scaricare qui.

Percorso: Rifugio della Pace al Colle della Maddalena (2.000m s.l.m.), Lago dell’Oronaye (2.411m s.l.m.), Colle di Roburent (2.496m s.l.m), Lago Superiore di Roburent (2.430m s.l.m.).

Lago Oronaye e Roburent Gpx

Vuoi vedere altri laghi in Valle Stura? Non puoi perderti i laghi Lausfer, ne ho parlato in questo racconto.

Non perderti nuovi Contenuti

Resta aggiornato sui miei Racconti, sulle mie Tracce Gpx, Escursioni e Fotografie.

close
Paesaggi montani Alpi Valli Cuneesi

Non perderti nuovi Contenuti

Resta aggiornato sui miei Racconti, sulle mie Tracce Gpx, Escursioni e Fotografie.

Lascia un messaggio